Novel Food, a Pescara convegno dell’Accademia Italiana della Cucina

I Novel Food, ovvero insetti, alghe, meduse, carne coltivata e cibo digitale all’attenzione dell’Accademia Italiana della Cucina nel convegno “Il futuro del cibo e il cibo del futuro”, che si è tenuto pochi giorni fa a Pescara all’Hotel Esplanade.

L’evento, che ha trattato un argomento di grande attualità al centro del dibattito politico, si è svolto con il patrocinio del Comune di Pescara e della Fondazione Atalmi.

Su questo tema, in presenza del vice Presidente vicario dell’Accademia Italiana della Cucina, Mimmo D’Alessio, hanno relazionato tra i massimi esperti nazionali fra cui il professor Massimo Canali dell’Università di Bologna, Antonella Leone Ricercatrice del CNR di Lecce, Francesco Gai Ricercatore del CNR di Torino, Claudio Rossi professore emerito dell’Università di Siena, Angelo Cichelli docente dell’Università di Chieti G. D’Annunzio e Chiara Biagini ricercatrice all’Università di Modena.

“L’Accademia Italiana della Cucina”, spiega Mimmo D’Alessio, “è una istituzione culturale attenta ai cambiamenti piccoli e grandi non solo nel settore proprio della gastronomia, ma anche in quelli della ricerca scientifica e della continua evoluzione tecnologica riguardante la preparazione degli alimenti. Il convegno, egregiamente organizzato dalla Delegazione di Pescara, guidata dal dottor Giuseppe Fioritoni, ha ben presentato lo scenario prossimo e futuro dei cambiamenti che appaiono ineluttabili a livello planetario, di fronte ai quali il nostro impegno a tutela della civiltà della tavola deve diventare ancora più attento, scevro di assolutismi dogmatici e di prese di posizione pregiudiziali. La nostra mission è quella di tutelare la buona cucina e preservarla dalle insidie della massificazione del gusto, dalle mode alimentari e dai condizionamenti industriali, così come sancito dai dettami statutari. Da 70 anni l’Accademia Italiana della Cucina questo lo fa – conclude D’Alessio – e la sua longevità dimostra che lo fa bene in Italia e all’estero”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Sequestro di oltre un chilo di cocaina sulla costa teramana e ascolana, due arresti

Sequestrati a Tortoreto 1,3 chili di cocaina, dal valore di decine di migliaia di euro, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *