Pescara, arrestato un 32enne per spaccio di droga

La Squadra Mobile di Pescara ha arrestato un 32enne di Montesilvano per il possesso ai fini di spaccio complessivamente di oltre 80 g. di cocaina, 328 g. di marijuana e 12 g. di hashish. 

Gli investigatori, dopo averlo notato in atteggiamenti sospetti ed averlo pedinato nel corso del pomeriggio, lo hanno controllato e poi trovato in possesso di alcune dosi di stupefacente a bordo della propria auto. A casa, subito dopo, il personale della Sezione Antidroga ha rinvenuto una vera e propria postazione di spaccio con il resto dello stupefacente suddiviso in varie confezioni, alcune delle quali aperte, materiale da confezionamento ed un bilancino di precisione. Inoltre, in un cassetto della camera da letto è stata trovata una pistola Beretta cal. 7,65 con caricatore rifornito di 8 colpi, risultata provento di furto.

Per tali ragioni, l’indagato è stato arrestato oltre ad essere denunciato per ricettazione e detenzione illegale di armi da fuoco.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, arrestato per detenzione di armi

Un 32enne domiciliato a Montesilvano è stato arrestato per detenzione di armi. Il giovane – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *