Pescara, dopo il restauro riapre la chiesa di Sant’Anna

A seguito dei lavori di restauro che hanno riguardato decorazioni, stucchi e pitture delle pareti interne, sarà  presentato il 3 febbraio alle ore 18 alle istituzioni e alla collettività il restauro della chiesa di Sant’Anna, posta alla confluenza tra viale Bovio e via del Milite Ignoto.

L’intervento avviato a maggio del 2021, coordinato dalla Soprintendenza per le province di Chieti e Pescara, è stato completato nello scorso mese di dicembre e ha riguardato pulitura e consolidamento delle superfici decorate, oltre che il recupero e il rifacimento del patrimonio di affreschi presente. Nella circostanza della presentazione-evento di questa sera, lo spazio interno dell’immobile, che è di proprietà del Comune di Pescara, ospiterà anche la proiezione di un contributo video che valorizzerà il profilo scenografico del nuovo corso della chiesa di Sant’Anna ma con un collegamento alla storia di questa e a ciò che ha rappresentato per questa parte del capoluogo. Questa sera interverranno l’Arcivescovo Monsignor Tommaso Valentinetti, il sindaco Carlo Masci, per la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Chieti e Pescara Cristina Collettini, il presidente del Consiglio comunale Marcello Antonelli e, per la Regione Abruzzo, il presidente Marco Marsilio e il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri. Saranno presenti anche le autorità civili e militari del territorio.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Controlli nel weekend, 5 patenti di guida ritirate nel Teramano

La polizia ha sorpreso a Silvi Marina 3 conducenti sotto effetto di stupefacenti e 4 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *