Pescara, la Guardia di Finanza sequestra prodotti per la scuola contraffatti

Un emporio di prodotti per la scuola contraffatti è stato scoperto a Pescara dalla Guardia di finanza con zaini, penne, orologi, portafogli e gadget con marchi Disney, Marvel, Hello kitty, Peppa pig, scarpe e capi di abbigliamento firmati Adidas o brand come Gucci o Moschino, tutti contraffatti. Nell’operazione ‘Fake book’ gli investigatori hanno sequestrato prodotti, con griffe taroccate, per un valore di circa 10 mila euro e hanno denunciato la responsabile del bazar per contraffazione e ricettazione. La commercializzazione di questi prodotti “espone a potenziali rischi gli acquirenti, soprattutto i più piccoli, ignari dei pericoli che si corrono”. Lo ha detto il comandante provinciale delle fiamme gialle di Pescara, Antonio Caputo, sottolineando che proprio a tutela dei più giovani, in occasione della riapertura delle scuole, ha voluto calibrare il dispositivo collaudato con il piano d’azione ‘Stop-fake’ mettendo in campo la nuova operazione ‘Fake-book’.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Badante ruba un gioiello e lo vende in un compro oro a Teramo

Controlli dei carabinieri intensificati nel teramano che hanno portato a identificare 3 persone che non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *