Pescara, pronti i servizi per riapertura delle scuole e mobilità

Una rete di sicurezza intorno agli istituti scolastici con maggiore affluenza o posizionati in punti strategici della città. Con una serie di riunioni operative, l’assessorato alla Mobilità e Viabilità sta programmando i servizi da predisporre agli orari di ingresso e di uscita degli studenti con particolare attenzione alle fasce deboli, cioè a bambini e ragazzi degli istituti comprensivi.

“Dobbiamo innanzitutto capire quale sarò la risposta dei pescaresi all’emergenza sanitaria – sottolinea l’assessore  Luigi Albore Mascia – e su queste basi tarare nel corso del primo periodo la nostra presenza a seconda delle esigenze. Per la Polizia municipale, che ha comunque problemi di organico, il servizio davanti alle scuole rappresenta un impegno notevole, ma necessario. Il comandante Danilo Palestini e il maggiore Paolo Costantini hanno già programmato, anche sulla base delle passate esperienze, la presenza delle pattuglie davanti a quegli istituti che hanno bisogno di un maggiore supporto, supporto che arriverà anche dai percettori di reddito di cittadinanza reclutati e preparati per la vigilanza stradale proprio davanti alle scuole. Continuiamo ad ascoltare i dirigenti scolastici per concordare la possibilità di risolvere problemi che man mano potrebbero presentarsi nei primi giorni di riapertura o le criticità che è possibile prevedere. Senza perdere di vista le necessità complessive di mobilità della città e la possibilità di sollecitare i pescaresi a fare il maggior utilizzo possibile di tutti i mezzi “leggeri” per i loro spostamenti”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ridotta in appello la condanna all’ex assessore regionale De Fanis

La Corte d’Appello a L’Aquila ha ridotto la pena a 4 anni 3 mesi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *