Pescara, scoperta una festa improvvisata in un parcheggio

Quindici persone sanzionate dai Carabinieri della Compagnia di Pescara, nel corso del fine settimana, per la violazione delle norme finalizzate al contrasto della diffusione del Covid-19. Di queste, nove sono state sorprese ieri sera mentre erano impegnate in un party improvvisato nel parcheggio di una stazione di rifornimento carburanti. Le persone in questione, di eta’ compresa tra 27 e 69 anni, sono state scoperte mentre brindavano, senza rispettare le distanze interpersonali e senza mascherine. Alcune erano uscite dal comune di residenza senza una valida motivazione. I nove, notati dai Carabinieri motociclisti impegnati nei controlli, sono stati sanzionati ed allontanati. Nel complesso, i militari dell’Arma della Compagnia di Pescara, durante il weekend hanno controllato ed identificato oltre 120 persone

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Rapina sventata nel Pescarese, tre arresti dei carabinieri

Stavano per rapinare un ufficio postale, ma sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *