Salle, ragazza ferita dopo il lancio col bungee jumping

Una ragazza di 26 anni di Servigliano è rimasta ferita dopo un lancio di bungee jumping dal ponte di Salle, in provincia di Pescara. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Non sono chiare le cause dell’incidente. La squadra del Soccorso Alpino e Speleologico ha inizialmente valutato la possibilità di un recupero a piedi con barella, ma il violento trauma al ginocchio riportato dalla giovane ha reso necessario l’intervento dell’elicottero del 118. Una volta estratta dal luogo dell’incidente con il verricello, la ragazza è stata affidata all’ambulanza presente sul posto che l’ha immediatamente trasportata all’ospedale di Popoli. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Giro di fatture false, sequestrati beni per 2 milioni a 22 amministratori di societa’

Beni mobili ed immobili, nonche’ denaro e quote sociali, sono stati sequestrati nei confronti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *