San Salvo, anziani coniugi muoiono per le esalazioni del corto circuito della coperta elettrica

In un ‘abitazione del centro storico di San Salvo sono stati trovati i corpi senza vita di 2 anziani coniugi nella loro casa al numero 13 di vico Garibaldi. Le vittime sono Angelo Bruno, 90 anni, e Onorina Colameo, 87. A provocare i decessi sono state le esalazioni scaturite da un incendio nell’abitazione, causate, stando alla prima ricostruzione, dal corto circuito a una ciabatta multipresa. I due avrebbero anche provato ad allontanarsi non riuscendoci proprio a causa del fumo respirato.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidente stradale per un ciclista di 41 anni

Un ciclista di 41 anni è rimasto ferito nel tardo pomeriggio di ieri in un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.