Sanità, arrivano le ‘case della salute mobili’ in provincia di Pescara

Arrivano le ‘case della salute mobili’ in provincia di Pescara per garantire alla popolazione, gratuitamente e senza impegnativa, una serie di prestazioni sanitarie volte in particolare alla prevenzione dei tumori. Ci si potrà sottoporre con apparecchiature all’avanguardia a screening mammografico (mammografia), screening del colon retto (consegna del kit di prelievo), della cervice uterina (Pap/Hpv Test), visita dermatologica e mappatura dei nei, spirometria e visita cardiologica. Il progetto ‘Case della salute mobili in Abruzzo’ punta a migliorare l’accesso alle cure sanitarie in tutto il territorio della asl Pescara, hanno spiegato stamane i vertici presentando il progetto nella sala riunioni della direzione generale di Pescara.

Sarà inoltre possibile, dalle ore 9 alle 13 effettuare la vaccinazione antinfluenzale grazie alla disponibilità degli operatori del servizio igiene.

Interessati all’iniziativa sono 18 comuni. Per i primi 5 i laboratori mobili si muoveranno dal 30 novembre al 21 dicembre e gli altri a partire da gennaio. Prima tappa Pescara in piazza della Repubblica dal 30 novembre al 3 dicembre, poi Città Sant’Angelo in piazza Berarducci dal 4 all’8 dicembre e ancora all’Eurospin di Collecovino dal 9 al 12 dicembre, a Manoppello del a13 al 16 dicembre e a Torre de Passeri dal 17 al 21 dicembre. Il poliambulatorio mobile è attrezzato con diversi ambulatori, sale di attesa servizi igienici e attrezzatura diagnostica di ultima generazione. Il progetto risponde alla volontà di raggiungere le aree interne della Regione distanti dai presidi ospedalieri.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Droga negli slip, arrestato al casello dell’autostrada A25

I carabinieri hanno arrestato nei pressi dello svincolo autostradale della A/25 un 30enne avezzanese trovato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *