Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 tra Abruzzo e Marche

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata alle ore 00:38 tra l’Abruzzo e le Marche, tra le province di Teramo e Ascoli Piceno. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 42 chilometri di profondità ed epicentro in prossimità del comune teramano di Sant’Omero.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Droga negli slip, arrestato al casello dell’autostrada A25

I carabinieri hanno arrestato nei pressi dello svincolo autostradale della A/25 un 30enne avezzanese trovato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *