Sei giorni senza elettricità a Casacanditella, due gradi in casa

Sei giorni senza energia elettrica a Casacanditella, piccolo comune in provincia di Chieti, con abitazioni sommerse dalla neve dove la temperatura e’ scesa fino a 2 gradi ed e’ mancata anche l’acqua, e altre dove famiglie, dotatesi da qualche anno di gruppo elettrogeno, hanno dovuto affrontare le intemperie a bordo di trattori per approvvigionarsi di carburante. Il centro del paese e’ stato rialimentato due giorni fa, ma alcune contrade devono attendere ancora per tornare alla normalita’.

C’e’ chi si e’ ingegnato con gruppi elettrogeni piu’ piccoli e ha dato una mano a chi ne era sprovvisto, passando ogni giorno di casa in casa a fornire un po’ di energia che consentisse almeno di far funzionare i congelatori e conservare le scorte alimentari. Intanto il sindaco Giuseppe D’Angelo annuncia che a causa della neve e delle strade impraticabili le attivita’ didattiche in tutte le scuole di ogni ordine e grado saranno sospese lunedi’ 23 e martedi’ 24 gennaio. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Molesta una commessa, arrestato un 40enne nel Chietino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *