Sviene per strada e quando si riprende aggredisce i soccorritori

Aveva perso i sensi in strada, ma quando si è ripreso ha malmenato i soccorritori del 118 arrivati per soccorrerlo. Sul posto è intervenuta la polizia che lo ha bloccato e arrestato dopo che l’uomo si è scagliato anche contro gli agenti nella zona di Rancitelli. Un passante ha notato un giovane a terra svenuto ed ha allertato il 118. Quando il personale sanitario è arrivato sul posto, l’uomo si è ripreso ed ha iniziato ad offenderli e minacciarli tentando anche di aggredirli. In supporto dei sanitari sono intervenuti gli agenti della Volante. L’uomo avrebbe pesantemente ingiuriato e minacciato anche loro, tentando di colpirli con violenza mentre cercavano di calmarlo e di comprendere i motivi della sua irascibilità. Accompagnato in Questura, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per interruzione di pubblico servizio e percosse aggravate. Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, questa mattina il 38enne è stato condotto davanti al giudice del tribunale di Pescara, che ha convalidato l’arresto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Inaugurato il laboratorio Dyloan Bond Factory all’Ipsias Di Marzio Michetti

Si alza il sipario sul laboratorio Dyloan Bond Factory all’Ipsias Di Marzio Michetti Luca Sburlati, ceo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *