Teramo, denunciato ventenne che minaccia di morte un poliziotto

Un ventenne di Roseto degli Abruzzo è stato fermato, la scorsa notte, da un poliziotto fuori servizio, nel centro della città dopo una serie di manovre azzardate e pericolose sulla strada fatte con la propria auto. Il giovane si è rifiutato di fornire le proprie generalità all’agente in borghese, lo ha minacciato di morte e si è dato alla fuga. I poliziotti del commissariato di Atri, allertati, sono riusciti con la volante a rintracciare e bloccare il ventenne rosetano. Il ragazzo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico ed una dose di cocaina di circa 0,6 grammi. Con l’ausilio di un equipaggio della polizia stradale di Giulianova il giovane è stato sottoposto anche al test salivare risultando positivo all’assunzione di sostanze stupefacenti. Il ventenne è stato denunciato, in stato di libertà, per minacce a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire indicazioni sulla sua identità personale e porto abusivo di armi. Al ragazzo è stata ritirata la patente ed è stato anche segnalato al prefetto di Teramo, Massimo Zanni, come assuntore di sostanze stupefacenti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Badante ruba un gioiello e lo vende in un compro oro a Teramo

Controlli dei carabinieri intensificati nel teramano che hanno portato a identificare 3 persone che non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *