Tir distrutti da un incendio a Ortona, il rogo è doloso

E’ di natura dolosa l’incendio che ieri sera tardi, ad Ortona, ha distrutto due tir di una ditta che si occupa di autotrasporti e che ha anche un’officina di riparazioni. I mezzi erano parcheggiati in località Villamagna, nei pressi della statale 16 e i mezzi sono andati completamente distrutti, nonostante l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco. Nella zona del rogo, sotto un terzo tir, è stata trovata spugna imbevuta di benzina che i piromani non sono riusciti ad incendiare.

I due mezzi hanno preso fuoco provocando una fortissima esplosione. Le fiamme altissime hanno quasi raggiunto un ponte della Strada Statale 16 all’altezza di contrada Villa Magna. Per motivi di sicurezza i Vigili del Fuoco e i Carabinieri hanno chiuso la SS16 deviando il traffico sulla strada provinciale.

Allo spegnimento dell’incendio hanno lavorato i Vigili del Fuoco con l’impiego di 6 mezzi provenienti dal Comando provinciale di Chieti e dal Distaccamento di Ortona. Sul posto ci sono i Carabinieri, il sindaco di Ortona Leo Castiglione insieme a diversi residenti che sono accorsi dopo l’esplosione

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Chieti, chiuso dal Questore per 10 giorni un bar dello Scalo

Il questore della Provincia di Chieti, Aurelio Montaruli, è stata disposta la sospensione per dieci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *