Tre furbetti del Reddito di cittadinanza scoperti a Cupello in provincia di Chieti

Tre persone, residenti a Cupello sono state denunciate per indebita percezione del Reddito di cittadinanza. In tutto i 3 avrebbero percepito 27 mila euro non dovuti, grazie a dichiarazioni false e omettendo alcuni aspetti del loro status. I carabinieri di Cupello hanno segnalato i 3 all’Inps che ha subito provveduto alla revoca dei benefici attivando la procedura per il recupero delle somme già erogate

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Arrestato a Pescara perché deve scontare 2 anni e 8 mesi

I carabinieri di Pescara hanno arrestato un 38enne originario del Marocco, perché colpito da un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.