Trovati 600mila euro di pezzi di ricambio per le auto, denunciato camionista

La polizia ha sequestrato componenti di ricambio usati di autovetture di alta gamma del valore di 600 mila euro risultati smontati a 11 autoveicoli rubati nei giorni scorsi. Il controllo è stato eseguito sull’autostrada A14 dalla polizia stradale di Pescara Nord, all’altezza del casello di Città Sant’Angelo. Il conducente del mezzo, un 49enne di nazionalità polacca, è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione mentre il semirimorchio e la merce recuperata sono stati sequestrati.

Gli agenti hanno fermato e perquisito un autoarticolato polacco proveniente dal Sud Italia e diretto a Cracovia trovando nel rimorchio del mezzo pesante gruppi di cambio, cerchi in lega, motori e numerosi elementi di carrozzeria di marchi come Maserati, Alfa romeo e Volkswagen. Gli ulteriori accertamenti svolti, anche con il concorso della squadra di esperti in individuazione di veicoli della polizia, hanno permesso di accertare la provenienza dei componenti che sarebbero stati rivenduti sul mercato di contrabbando.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, arrestato per detenzione di armi

Un 32enne domiciliato a Montesilvano è stato arrestato per detenzione di armi. Il giovane – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *