Vasta operazione contro lo spaccio di droga nelle regioni della costa adriatica

Una vasta operazione antidroga, condotta dai Carabinieri di Riccione e ribattezzata ‘Drug Coast’, e’ in corso nelle province di Rimini, Forli’-Cesena e Pescara. Con l’intervento – si legge in una nota dell’Arma – sono stati “azzerati i membri di una fitta rete di spaccio attiva lungo tutto il litorale costiero romagnolo”.  Con l’operazione ‘Drug Coast’, condotta nelle province di Rimini, Forli’-Cesena e Pescara, i Carabinieri della compagnia di Riccione hanno stroncato un giro di spaccio di stupefacenti con l’esecuzione di otto misure di custodia cautelare – quattro in carcere e quattro obblighi di firma – e un arresto in flagranza. Le indagini erano partite nel 2013 e avevano portato all’arresto, nel 2014, del gestore di un negozio di sigarette elettroniche che all’interno dell’attivita’, secondo l’accusa, spacciava stupefacenti. Dalla rete di contatti di quest’ultimo i militari sono risaliti a un 52enne residente a Pescara che faceva da corriere e riforniva altre quattro persone (tre arrestate ieri all’alba in esecuzione dell’ordinanza) e uno arrestato qualche giorno prima in flagranza perche’ trovato in possesso, all’interno della sua abitazione, di 80 grammi di eroina oltre a qualche grammo di hashish e marijuana

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Incidenti stradali, 243 vittime di plurimortali in 2021

Nel 2021 in Italia gli incidenti stradali plurimortali (quelli con due o piu’ vittime) sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *