Vasto, sequestra un 19enne per farsi accompagnare a comprare la droga in auto

Avrebbe sottratto il cellulare ad un 19enne che stava per salire nella sua auto, per poi costringerlo ad accompagnarlo a recuperare della droga, minacciandolo e facendo scendere 3 studentesse dall’auto del giovane. È accaduto ieri a Vasto. Protagonista dell’episodio un 37enne arrestato dai carabinieri con le accuse di estorsione, sequestro di persona e lesioni personali. L’uomo si è fatto consegnare 30 euro dal giovane per l’acquisito di una dose di stupefacente che ha consumato con lo studente costretto ad accompagnarlo anche a Vasto Marina dove, dopo aver restituito il cellulare, l’uomo si è allontanato. Il giovane ha potuto finalmente chiedere aiuto ai carabinieri descrivendo il suo aggressore che è stato rintracciato appena dopo dai militari del Nucleo operativo e radiomobile di Vasto. La vittima, curata al pronto soccorso, se la caverà con 3 giorni di prognosi per ‘stato d’ansia’.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Atri, aperta la Porta Santa della Basilica

E’ stata aperta la Porta Santa della Basilica di Santa Maria Assunta ad Atri,  un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.