Ventenne trovato morto nella zona di Punta Penna a Vasto, si indaga per scoprire le cause del decesso

E’ stato trovato senza vita oggi alle 13, nella zona di Punta Penna a Vasto, il ventenne Jois Pedone, di cui si erano perse le tracce nella notte tra sabato e domenica. Il giovane si era fatto accompagnare in taxi nella zona, come appurato dagli investigatori. Sono stati gli uomini della Guardia Costiera di Vasto, coordinati dal comandante Tenente di vascello Stefano Varone, a trovare il corpo del giovane, dopo aver avviato le ricerche a seguito della denuncia di scomparsa da parte della famiglia. La salma, dopo un primo esame da parte del medico legale, e’ stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Chieti. Nelle prossime ore sara’ eseguita l’autopsia per sciogliere i dubbi sulle cause del decesso. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Vasto e coordinate dal Pm Vincenzo Chirico della Procura di Vasto

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ex patron del Gruppo Metec assolto dalle accuse di frode fiscale

Si è concluso con un’assoluzione il processo davanti al Tribunale di Pescara per frode fiscale a carico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *