Violenza alla compagna e falso, arrestato 45enne

Violenza di genere e falso sono le accuse contestate a un 45enne senegalese arrestato dagli agenti della Squadra Volante di Pescara, intervenuta in zona San Donato per l’aggressione ai danni della compagna, refertata con una prognosi di 20 giorni, al culmine di una discussione. L’uomo, residente a Milano ma di fatto domiciliato a casa della donna dove stava scontando i domiciliari per falso, è stato trovato con un passaporto contraffatto e arrestato in flagranza.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Distrutto a colpi di fucile da caccia l’autovelox appena installato a Scafa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *