Bandiera blu, sono dieci i vessilli in Abruzzo

Sono dieci le bandiere blu 2020 della costa abruzzese riconoscimenti assegnati a San Salvo (San Salvo Marina), Vasto (Punta Penna, Vignola), Fossacesia (Fossacesia Marina), Pineto (S. Maria A Valle Nord, S. Maria a Valle Sud, Torre Cerrano, Corfù, Villa Fumosa, Lungomare dei Pini/Pineta Catucci ), Giulianova (Lungomare Zara), Silvi (Parco Marino Torre del Cerrano, Arenile Sud, Lungomare Centrale), Tortoreto (Spiaggia del Sole), Roseto degli Abruzzi (Lungomare Sud, Lungomare Nord, Lungomare Centrale). Tra le spiagge anche due laghi in provincia dell’Aquila: Scanno (Acquevive – Gestione Ciccotti, Parco dei Salici ) e Villalago. Da segnalare nella categoria approdi il riconoscimento a Marina di Pescara, il porto turistico di Pescara.

La ong internazionale FEE (Foundation for Environmental Education, Fondazione per l’educazione ambientale) assegna la bandiera blu basandosi sui prelievi delle Arpa (in Abruzzo Arta), le agenzie ambientali delle Regioni (per l’Abruzzo l’Arta). 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Banda larga, Abruzzo al primo posto per avanzamento dei lavori

“Con 106 terminati e 174 in esecuzione, l’Abruzzo, secondo i dati pubblicati dal sito bandaultralarga.italia.it, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *