Coldiretti: Addio a 85mila matrimoni, crack da 5miliardi

Nel 2020 si sono celebrati circa 85mila matrimoni, a fronte dei 170mila dello stesso periodo nel 2019. Sono dati provvisori, quelli forniti da Istat nelle prime riflessioni sul bilancio demografico dell’Italia nel 2020, che mette a confronto il numero dei matrimoni nel periodo gennaio-ottobre 2020 con quelli celebrati negli stessi mesi nel 2019.La variazione negativa del numero di matrimoni è stata nel complesso el 50,3%, rispetto al 2019 e a parità di periodo, ma il calo raggiunge la punta del 69,6% se ci si limita a quelli religiosi.Questi ultimi rappresentavano il 49,5% del totale delle unioni nei primi dieci mesi del 2019 (erano il 51,8% nello stesso periodo del 2018) e sono scesi al 30,3% nel 2020

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Crescono i prezzi dei canoni di locazione ad aprile del 2 per cento

Crescono i prezzi dei canoni di locazione ad aprile, in aumento del 2%, a 11,1 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *