Dossier Confcommercio Chieti sui saldi anticipati

‘Casi sospetti’ di saldi invernali lanciati in anticipo rispetto alla data fissata per il 5 gennaio, in attivita’ commerciali locali ospitate, per lo piu’, in centri commerciali di Chieti: la segnalazione, corredata da foto, e’ stata fatta dalla Confcommercio di Chieti al comandante della polizia municipale. “La storia, purtroppo, si ripete. I nostri associati continuano a lamentare ogni giorno come tantissimi esercizi commerciali stiano pubblicizzando ed applicando sconti, neanche in maniera troppo camuffata” dice la presidente provinciale Confcommercio Chieti Marisa Tiberio. “Una pratica decisamente scorretta – prosegue – dal momento che la Conferenza delle Regioni aveva stabilito l’avvio dei saldi stagionali per la vigilia dell’Epifania, il 5 gennaio”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

 La società spagnola Azora ha completato l’acquisizione di Bluserena spa

Azora, attraverso Azora European Hotel & Leisure, ha completato l’acquisizione di Bluserena spa, la seconda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *