La filiera dell’e-commerce in Italia vale 71 miliardi di euro nel 2021

La filiera dell’e-commerce in Italia vale 71 miliardi di euro nel 2021, con una crescita del 4,4% rispetto al 2020, ed è il primo driver di crescita dell’economia. Questo quanto emerge dai risultati dello studio condotto da Netcomm in collaborazione con The European House–Ambrosetti, secondo cui la rete del valore dell’e-commerce in Italia rappresenta il 40,6% della crescita di fatturato totale delle attività economiche. Secondo l’analisi “l’impatto positivo generato dalla filiera emerge da due moltiplicatori. Quello economico: per ogni 100 euro investiti nella filiera estesa dell’e-commerce e del digital retail in Italia se ne generano ulteriori 148 nella filiera allargata occupazionale. Quello lavorativo: per ogni 100 unità di lavoro generate in modo diretto dalle attività dell’e-commerce e del digital retail, si attivano ulteriori 141 unità di lavoro nella filiera collegata”. In Italia le imprese che fanno parte della filiera estesa dell’e-commerce sono 723mila.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Export, nel Mezzogiorno dati positivi per l’Abruzzo

Nel 2023, la composizione territoriale dell’export italiano ha registrato modifiche significative, con il Mezzogiorno che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *