La società spagnola Azora ha completato l’acquisizione di Bluserena spa

Azora, attraverso Azora European Hotel & Leisure, ha completato l’acquisizione di Bluserena spa, la seconda compagnia alberghiera leisure, dalla famiglia Maresca. Fondata nel 1985 da Carlo Maresca spa, Bluserena gestisce un portafoglio di 13 hotel, di cui 8 di proprietà, che nelle principali destinazioni turistiche italiane, tra cui Sardegna, Sicilia, Puglia, Abruzzo, Piemonte e Calabria. Il portafoglio acquisito da Azora, di oltre 4.200 camere, è composto da 11 hotel 4 stelle e 2 resort 5 stelle con pensione completa e servizio all-inclusive, spiagge splendide e una vasta gamma di servizi di intrattenimento, tra cui animazione, sport, piscine, impianti sportivi e club per bambini e ragazzi. L’operazione comprende sia gli alberghi che la società di gestione che continuerà ad avere sede a Pescara . L’obiettivo dell’operazione è quello di rafforzare il marchio Bluserena, con un programma di investimenti di 30 milioni di euro per rinnovare gli hotel e migliorare la soddisfazione del cliente. La crescita dell’azienda nel mercato italiano sarà rafforzata attraverso nuove acquisizioni alberghiere e nuovi contratti di locazione e gestione per consolidarsi come attore leader nel Paese.

 

immagine di repertorio

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Case, i prezzi degli immobili turistici in montagna crescono del 5.2 in Abruzzo

Secondo le analisi dell’Ufficio studi Gruppo Tecnocasa, nella seconda parte del 2021, i prezzi degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.