L’olio abruzzese protagonista al Sol di Verona

L’olio extravergine di oliva conquista la fiducia di buyer e visitatori. E’ quanto emerso dal Salone internazionale del Sol, l’esposizione dedicata all’olio di oliva in fase di svolgimento a Verona. L’evento si svolge in concomitanza con il Vinitaly. Sono 15 le aziende presenti a Verona, 12 frantoi e 3 imprese specializzate nel food (pasta e pomodoro). Il Vice Presidente con delega all’agricoltura, Emanuele Imprudente, ha visitato il padiglione Abruzzo del Sol e incontrato gli operatori del settore presenti alla rassegna. “Sull’olio si è aperto un confronto determinante per il riconoscimento della IGP “Olio d’Abruzzo” alla base del quale ci sono gli strumenti per promuovere l’intero comparto. La procedura è in fase di istruttoria ministeriale – sottolinea il Vice Presidente con delega all’agricoltura Emanuele Imprudente -. L’IGP “Olio d’Abruzzo” andrà infatti ad affiancare e rafforzare le tre Dop provinciali presenti (Aprutino-Pescarese, Colline Teatine e Pretuziano delle Colline Teramane) con l’obiettivo di aumentare la produzione di oli certificati nel mercato. Noi vogliamo valorizzare tutta la filiera, partendo appunto dalle aziende agricole e dai frantoi che sono i protagonisti di questo nuovo modello Abruzzo”. Al Sol è stata allestita un’area espositiva gestita dai Gal e mirata a valorizzare i prodotti tipici regionali.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Imprese, due bandi della Camera di commercio del Gran Sasso

La Camera di commercio Gran Sasso  lancia due nuovi bandi a sostegno delle imprese con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *