Mercato immobiliare, crescono le compravendite di abitazioni nel primo quadrimestre 2022

Dopo il boom del 2021, il numero di compravendite di abitazioni cresce ancora nel primo quadrimestre 2022, ma con minore intensità: a giudizio del 54,2% degli operatori immobiliari Fimaa – Federazione italiana mediatori agenti d’affari, aderente a Confcommercio-Imprese per l’Italia – è stabile sui livelli dell’ultimo quadrimestre del 2021. Ciò avviene per due motivi: la domanda per acquisto che è percepita ancora dinamica – come nel 2021 – dal 56,3% di agenti immobiliari, e la quantità di offerta in vendita che viene percepita in riduzione dal 51,2%. La risultante di questo “disequilibrio”, a giudizio della maggioranza del campione (58,4%) è una variazione percentuale tendenziale dei prezzi del tutto analoga a quella avuta alla fine del quadrimestre precedente, pari al +4%. Secondo le previsioni per il prossimo quadrimestre, realizzato dall’Ufficio studi Fimaa, emerge un mercato ancora forte nei fondamentali, ma com’era logico attendersi, con percentuali di crescita “più limitate”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lavoro, Amazon annuncia 3mila assunzioni in Italia entro la fine del 2022

Amazon assumerà 3.000 persone a tempo indeterminato in Italia entro la fine dell’anno, portando la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.