Nel terzo trimestre 2023 sono state aperte 97.145 nuove partite Iv

Nel terzo trimestre 2023 sono state aperte 97.145 nuove partite Iva, con un aumento del 2,8 per cento rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. E’ quanto emerge dall’aggiornamento dei dati dell’Osservatorio sulle partite Iva pubblicato dal ministero dell’Economia e delle Finanze, nel quale si rileva che il 49,2 per cento delle nuove aperture e’ localizzato al Nord, il 21,1 per cento al Centro e il 29,3 per cento al Sud e Isole. In particolare, la classificazione per natura giuridica – riferisce una nota – mostra che il 70 per cento delle nuove partite Iva e’ stato avviato da persone fisiche, di cui la meta’ sono giovani fino a 35 anni, il 22 per cento da societa’ di capitali e il 2,7 per cento da societa’ di persone. La ripartizione per settore produttivo evidenzia invece che il maggior numero di aperture ha interessato il commercio con il 19,2 per cento del totale, seguito dalle attivita’ professionali (16,4 per cento) e dall’edilizia (10,1 per cento). I soggetti che nel terzo trimestre 2023 hanno aderito al regime fiscale forfetario sono stati 48.192, pari al 49,6 per cento del totale delle nuove aperture.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Le eccellenze gastronomiche dell’Abruzzo in vendita sulla Costa dei Trabocchi in un pop-up store

Un punto vendita di prodotti tipici per la promozione delle eccellenze e dell’artigianato artistico del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *