Rinnovo contrattuale alla Gran Guizza di Popoli

I dipendenti dello stabilimento Gran Guizza spa di Popoli si sono riuniti in assemblea per approvare l’accordo di rinnovo contrattuale aziendale sottoscritto dall’azienda delle acque minerali del gruppo San Benedetto, le Rsu e i sindacati di categoria Fai Cisl e Flai Cgil. La busta paga dei lavoratori della Gran Guizza, dal primo gennaio 2019, pesera’ di piu’ con un aumento pari a 350 euro sul premio ad obiettivi che verra’ distribuito sui 4 anni. Viene stabilito l’incremento della quota a carico dell’azienda per quanto riguarda la previdenza complementare, Alifond, che passa da 1,5% a 1,7%. Per il lavoro notturno la maggiorazione della retribuzione passa dal 22% al 30% che al prossimo rinnovo verra’ fissato al 35%. Il testo dell’accordo istituisce i ticket per chi svolge attivita’ giornaliera, a questo si sommano il miglioramento del trattamento economico sul ciclo continuo dove e’ fissata una maggiorazione pari al 10% per il sabato e al 20% per il lavoro domenicale ed e’ prevista un’aggiunta del 6,50%, per il notturno il 30%. L’azienda ha scelto di gratificare i dipendenti al loro al 25esimo anno di lavoro, e di istituire un prestito aziendale e le spese scolastiche. Per la formazione e la classificazione dei livelli professionali e’ stata prevista l’istituzione di una commissione paritetica permanente. La flessibilita’ verra’ pagata al 45%. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

In calo del 20 per cento il consumo di gelati

Non decolla il consumo di gelati in Italia che fa segnare un calo del 20% …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *