Sale al 78,8 per cento il numero di pratiche di ricostruzione private concluse a Teram

Sale al 78,8 per cento il numero di pratiche di ricostruzione private concluse a Teramo. È quanto emerge dai dati dell’Ufficio speciale per la ricostruzione. Al 31 luglio, le pratiche lavorate sono 445, su 565 domande presentate, per un totale di 312 decreti emessi e 106 milioni 630 ,mila 153 euro stanziati sul territorio. Esattamente 3 milioni 983 mila 822 euro in più rispetto al mese precedente. Di questi, oltre 2 milioni e mezzo interessano pratiche di ricostruzione relative ai danni gravi. Le pratiche in lavorazione, sempre al 31 luglio, sono 120, di queste 8 presso gli uffici comunali, 37 presso i professionisti, 13 in fase di pre-istruttoria e 62 in fase istruttoria. Per quanto riguarda i danni lievi sono state lavorate 350 pratiche su 430 istanze per un totale di 247 decreti di contributo emessi e 44 milioni 526 mila 584 euro erogati, su un totale nel cratere di 133 milioni 471 mila 330 euro. Per quanto riguarda i danni gravi, su 422 pratiche attese ne sono arrivate 135. Di queste 95 sono concluse per un totale di 65 decreti emessi e l’erogazione di complessivi 62 milioni 103 mila 568 euro, su un totale nel cratere di 122 milioni 945 mila 794 euro.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pnrr, gli investimenti per la sicurezza delle strade abruzzesi

Gli interventi sulle infrastrutture viarie abruzzesi che insistono sul tracciato autostradale rientreranno per buona parte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.