Terzo posto mondiale a Londra per Apicoltura Luca Finocchio

Doppietta di straordinario prestigio per l’Apicoltura Luca Finocchio, in questo inizio di luglio tra l’Italia e la Gran Bretagna.
Al premio internazionale London Honey awards (Liha), dedicato ai mieli di qualità promosso da Confexpo, società londinese impegnata nella promozione dei brand desiderosi di un posizionamento a livello globale, l’azienda di Tornarecco ha ottenuto il terzo posto mondiale con due medaglie di platino, unico marchio italiano a ottenerle, e una medaglia d’oro.
In competizione, sabato 6 luglio, all’hotel Hyatt Regency Blackfriars nella capitale britannica, c’erano centinaia di aziende provenienti da 30 nazioni, dalla Grecia alla Nuova Zelanda, dalla Repubblica dominicana al Giappone, all’Italia e alla Gran Bretagna.

Nello specifico il platino è andato al miele d’Arancio – terzo posto mondiale e unico prodotto italiano nella top 10 – e al miele di Acacia mentre l’oro è stato assegnato al Millefiori montagne d’Abruzzo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi Fsc, confronto sulla spesa tra Regione Abruzzo e beneficiari

Con il nuovo Accordo di Coesione sono disponibili risorse pe oltre 1,25 miliardi di euro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *