TTG Rimini, l’Abruzzo in mostra alla fiera del turismo

L’Abruzzo degli operatori turistici e dei tour operator è al TTG di Rimini, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione e il turismo su scala mondiale, che questa mattina ha aperto i battenti per una tre giorni densa di appuntamenti. Lo spazio dedicato all’Abruzzo ha registrato la visita del ministro del Turismo, Daniela Santanchè: un passaggio obbligato nella casa dell’assessore e coordinatore nazionale della Commissione Turismo, Daniele D’Amario, che con il Ministro condivide quotidianamente le strategie di politica turistica delle Regioni.

“Il TTG di Rimini – ha detto l’assessore inaugurando lo stand Abruzzo – da sempre rappresenta un faro importante per le politiche di promozione turistica. È in questa sede che i nostri operatori turistici e tour operator riescono a collocare sul mercato nazionale pacchetti turistici in grado di rispondere alla domanda che arriva dal mercato specifico”. Nello stand allestito dalla Regione Abruzzo insieme con le Camere di Commercio Chieti Pescara e Gran Sasso ci sono 25 operatori che chiuderanno contratti con i maggiori tour operator nazionali e internazionali. Ognuno di loro ha una propria postazione con il brand di riferimento a conferma dell’attenzione che si è voluta riservare all’aspetto comunicativo e identificativo dell’azienda turistica.

L’Abruzzo arriva al TTG di Rimini all’indomani della pubblicazione dei primi dati sull’afflusso turistico del 2023 e degli ultimi tre mesi estivi. “Il dato positivo era nell’aria – sottolinea D’Amario – e i numeri ci confermano che sul fronte della promozione siamo sulla strada giusta. Mi riferisco, in particolare, alle scelte fatte dalla Giunta regionale nella partnership con il Napoli Calcio e nella Grande Partenza del Giro d’Italia che si sono rilevate vincenti soprattutto nel rafforzamento dell’offerta turistica dell’Alto Sangro e della Costa dei Trabocchi. È una strada che non intendiamo abbandonare e sulla quale siamo pronti a collocare nuove offerte turistiche con una promozione specifica a livello nazionale”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Cresce il contenzioso tributario nel primo semestre

Nei primi sei mesi del 2024 è notevolmente cresciuto il contenzioso tributario, secondo quanto riportato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *