Turismo, 350 mila viaggiatori hanno scelto il treno per raggiungere le località di mare abruzzesi

Sono piu’ di 350 mila i viaggiatori che durante la stagione estiva hanno scelto il treno per raggiungere le coste abruzzesi premiando l’impegno di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) a sostegno del turismo di prossimita’. Un bilancio positivo per i treni estivi diretti verso le coste dell’Abruzzo: registrati finora incrementi del 14% delle presenze sui treni regionali diretti verso le localita’ balneari della Costa Teramana. Tra le stazioni che hanno registrato incrementi maggiori si attestano Pineto e Scerne di Pineto con un + 20% rispetto allo scorso anno. Si consolida con una media del 12%, il dato relativo alle altre stazioni della tratta: Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova, Roseto e Silvi. In linea con le aspettative anche il dato relativo ai flussi di presenze sul Trabocchi Line. Rispetto al 2020 si sono registrate incrementi fino al 29% per Casalbordino, +25% Ortona e + 18% Vasto – S.Salvo. Con S.Vito, Fossacesia e Porto di Vasto. Le stazioni. della Costa dei Trabocchi in media hanno fatto registrare un incremento pari al 13%.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coldiretti, per il ponte dell’Immacolata in 420 mila scelgono l’agriturismo

Sono circa 420 mila gli italiani che hanno scelto di trascorrere il ponte dell’Immacolata in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *