Tutto pronto a Verona per la 54esima edizione del Vinitaly

Tutto pronto a Verona per la 54esima edizione del Vinitaly, il salone internazionale dei vini e distillati, che torna dopo due anni di assenza a causa della pandemia. L’Abruzzo (padiglione 12) e’ presente all’evento con uno stand istituzionale e quasi 100 produttori. Al Vinitaly, nell’area collettiva regionale, quasi 1500 metri quadrati allestiti dai due Consorzi (il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo e il Consorzio di tutela Colline Teramane) saranno presenti anche l’Enoteca regionale, con oltre 300 etichette in degustazione, e una sala dedicata a presentazioni e tasting. Inoltre, un corner specifico sara’ destinato all’enoturismo e al progetto Abruzzo Wine Experience, con i suoi itinerari di viaggio nelle tradizioni e nella gastronomia, alla scoperta delle bellezze naturalistiche e storiche della regione, seguendo il filo rosso delle cantine associate al Consorzio, della loro ospitalita’ e dei loro vini. In contemporanea a Vinitaly anche Sol&Agrifood, il salone internazionale dell’agroalimentare di qualita’, ed Enolitech, il salone internazionale delle tecnologie per la produzione di vino, olio e birra. A Vinitaly, l’Abruzzo celebrera’ anche il primo mezzo secolo della DOC Trebbiano d’Abruzzo. Per l’occasione e’ stata organizzata, per lunedi’ 11 aprile, una degustazione verticale “storica”, che parte dalla vendemmia 1973 (la prima con la denominazione) e arriva al 2019, condotta dal giornalista Walter Speller, tra i massimi esperti internazionali di vino italiano. “In questa edizione del Vinitaly – ha esordito il vice presidente con delega all’agricoltura Emanuele Imprudente – presenteremo un nuovo Abruzzo che fa finalmente leva su un’identita’ regionale comune, esaltata dalle peculiarita’ e dai valori dei singoli territori. La svolta strategica del “modello Abruzzo” – ha proseguito – vuole essere il paradigma di un’opportunita’, un percorso di crescita qualitativa del mondo enologico abruzzese all’interno di un Abruzzo sempre piu’ coeso e capace di fare squadra che consentira’ finalmente ai nostri vini di esaltare le potenzialita’ e di acquisire maggiore credibilita’ nel mercato”.

N.D.M

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Verso la capitale italiana della mobilità sostenibile, incontro a Pescara

Venerdì 14 giugno, dalle 10, nel Dipartimento di Architettura di Pescara (aula Federico Caffè) si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *