Alle terme nonostante i divieti, multati 8 turisti da Lazio e Abruzzo

Erano arrivati dal Lazio e Abruzzo per trascorrere un weekend alle terme, senza curarsi del divieto di spostamento tra Regioni. Per questo 8 persone sono state multate ieri dai carabinieri della stazione di Saturnia che in questi ultimi giorni hanno continuato un mirato controllo delle zone più gettonate per il turismo giornaliero.I turisti sono stati fermati in una delle zone più frequentate, Saturnia e in particolare l’area termale delle Cascate del Gorello. Otto le sanzioni amministrative elevate per mancato rispetto della normativa che limita gli spostamenti tra regioni. I destinatari sono tre coppie provenienti dalla provincia di Roma e una coppia che arrivava da Chieti. Tutti sono stati sorpresi mentre facevano il bagno nelle pozze termali.Analoghi fatti erano successi lo scorso 26 gennaio, quando due coppie furono multate perché sorpresi a fare i bagni alle terme di Saturnia, e di nuovo il 3 febbraio, con altre due coppie intercettate dai carabinier

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

In Italia si bevono piu’ tisane che the

In Italia sembra scoppiata la tisana-mania, ma declinata nelle quattro stagioni con bevande sia calde …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.