Il robot sfida gli umani a giocare a morra

Il robot Gavina ha sfidato esseri umani accorsi da Barbagia e Ogliastra. Lo scontro tra uomo e macchina e’ stato vinto dai giocatori in carne e ossa abili nel tradizionale gioco della morra, che consiste nell’indovinare la somma dei numeri che vengono mostrati con le dita dai giocatori (due o quattro) simultaneamente mentre stanno l’uno di fronte all’altro Il match finale e’ stato l’epilogo di un incontro che si e’ tenuto a Bitti dove un pubblico appassionato e’ accorso per ascoltare i maggiori studiosi di scienze cognitive e intelligenza artificiale provenienti dalle universita’ del Michigan, di Cagliari e Sassari, dal Consiglio nazionale delle ricerche (CNR) e dalle diverse associazioni. Franco Delogu, ha illustrato uno studio pubblicato nella rivista Frontiers of Psychology e condotto tra il Michigan e la Barbagia dalla Lawrence technological University, dove insegna da anni, e dall’Universita’ di Cagliari.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Tre influencer ‘evasori totali’ sono stati scoperti dalla Guardia di Finanz

Tre influencer ‘evasori totali’ sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza di Ravenna nell’ambito di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.