Il robot sfida gli umani a giocare a morra

Il robot Gavina ha sfidato esseri umani accorsi da Barbagia e Ogliastra. Lo scontro tra uomo e macchina e’ stato vinto dai giocatori in carne e ossa abili nel tradizionale gioco della morra, che consiste nell’indovinare la somma dei numeri che vengono mostrati con le dita dai giocatori (due o quattro) simultaneamente mentre stanno l’uno di fronte all’altro Il match finale e’ stato l’epilogo di un incontro che si e’ tenuto a Bitti dove un pubblico appassionato e’ accorso per ascoltare i maggiori studiosi di scienze cognitive e intelligenza artificiale provenienti dalle universita’ del Michigan, di Cagliari e Sassari, dal Consiglio nazionale delle ricerche (CNR) e dalle diverse associazioni. Franco Delogu, ha illustrato uno studio pubblicato nella rivista Frontiers of Psychology e condotto tra il Michigan e la Barbagia dalla Lawrence technological University, dove insegna da anni, e dall’Universita’ di Cagliari.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Anziana vince 500mila euro al gratta e vinci, il tabaccaio lo intasca e fugge

Un’anziana vince 500mila euro con un gratta e vinci ma il titolare della tabaccheria alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *