Tre italiani su cinque non ha mai smesso di fare attività fisica dopo un anno di pandemi

Tre italiani su cinque non ha mai smesso di fare attività fisica dopo un anno di pandemia e, poco meno di 1 su 5, hanno iniziato a farla dopo il lockdown. Questi i risultati dell’indagine quantitativa condotta da Asi (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) e Swg – società che progetta e realizza ricerche di mercato – su iniziativa di Sport e Salute. Nei prossimi giorni l’analisi si concentrerà anche a livello qualitativo. Prima del covid la percentuale dei praticanti era infatti del 66%, oggi, in pandemia, è scesa al 59%, mentre il 34% non praticava. Soltanto il 7%, secondo il sondaggio, ha smesso di fare attività. Con il lockdown ha invece iniziato il 16% degli italiani.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Manca il bancomat a Spoltore, il Comune offre i suoi locali

A Spoltore e’ stata approvata all’unanimita’ dal Consiglio comunale la mozione presentata dalla vice presidente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *