Trovato con oltre 1 chilo di droga si giustifica dicendo “è la scorta per le feste di Natale”

Davanti al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sulmona, Marta Sarnelli, un 22enne di Scanno si è difeso dichiarando che la quantità di stupefacenti posseduta sarebbe stata la sua scorta personale per le festività natalizie. A dirlo è stato il ragazzo  arrestato l’altro giorno, in flagranza di reato, con oltre 1 chilo di droga tra cocaina, marijuana e haschish, droga destinata allo spaccio, secondo gli inquirenti. Per il giovane sono stati confermati gli arresti domiciliari nella casa del padre. L’avvocato del ragazzo si è riservato di presentare, nei prossimi giorni, istanza affinché il suo assistito possa lavorare, al mattino, nel negozio di famiglia

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Bitcoin, gli analisti lavorano per ridurre l’impatto ambientale dei miner

“Se e’ vero che il mining Bitcoin utilizza delle quantita’ di energia rilevanti, e’ altrettanto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *