Casa, il 38 per cento dei giovani tra 20 e 30 anni ha intenzione di comprare un’immobile

Il 38% dei ragazzi italiani tra i 20 e 30 anni ha intenzione di acquistare una casa, nei prossimi anni, non considerano l’affitto come possibilità, scelta preferita invece dal 27% di loro, secondo una indagine svolta da Gabetti con Toluna, piattaforma di consumer insight, su un campione di 600 giovani in tutta Italia.

Chi pensa ad acquistare casa è tra i 25 e i 30 anni di età, lavoratore e convivente. Al contrario, preferisce vivere in affitto chi è tra i 20 e i 24 anni di età, è studente e vive ancora coi genitori o con dei coinquilini. Oltre 9 rispondenti su 10 hanno già mosso i primi passi nel processo di acquisto o affitto. In particolare, si cercano offerte online (per il 47% degli intervistati), si parla dei propri progetti con famiglia e amici (40%), si cerca di risparmiare e capire in quale zona della città si preferirebbe vivere (38%). Il 75% dei giovani non ha, però, avuto ancora alcun contatto con agenzie immobiliari.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Consumi, Confcommercio: -0,3% a maggio su base annua

L’Indicatore dei consumi Confcommercio registra a maggio una riduzione dello 0,3% rispetto allo stesso mese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *