Coldiretti, sono 3,1 milioni gli italiani che entrano in zona bianca

Sono 3,1 milioni gli italiani residenti in Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Molise che a partire dall’inizio della prossima settimana dovrebbero entrare in zona bianca, dove e’ previsto il “superamento delle limitazioni orarie alla circolazione e alle attivita’”, fermo restando il rispetto degli obblighi sull’utilizzo delle mascherine e il “distanziamento per scongiurare gli assembramenti”. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sugli effetti dell’accordo tra governo e Regioni sulla zona bianca rafforzata dove ci sara’ un’anticipazione delle riaperture per le quali la normativa vigente dispone gia’ la ripresa in un momento successivo. Dal possibile accesso alle sale da ballo con green pass fino al settore dei matrimoni, passando per i parchi tematici, congressi e piscine al chiuso, nei territori che entreranno in zona bianca – sottolinea la Coldiretti in una nota – nessuna serranda, o quasi, dovrebbe restare abbassata per le restrizioni Covid. Una opportunita’ che, dopo le prime tre regioni, potra’ essere colta probabilmente dal 7 giugno anche da – precisa la Coldiretti – Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto in un percorso che dovrebbe concludersi all’inizio di luglio con l’Italia tutta bianca

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pil, l’Istat alza la stima al 6,7 per cento e cala l’indebitamento delle Amministrazioni Pubbliche

Nel 2021 il tasso di variazione del Pil in volume è pari a +6,7%, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.