Digitale: in Italia +17% all’anno per adv online delle aziende

Le tendenze d’acquisto degli italiani si trasformano rapidamente, grazie anche a strumenti innovativi che consentono alle aziende di adottare un approccio “direct to consumer”. L’intelligenza artificiale generativa è il motore di questo cambiamento, con una previsione di crescita del 30% annuo del metaverso tra il 2023 e il 2032. Ma nonostante il 70% dei clienti si aspetti interazioni personalizzate, il 35% di loro è insoddisfatto dell’esecuzione, spesso limitata a strategie di prezzo e sconti. È quanto emerge dall’analisi di Bain & Company Italia, resa possibile da un tool che analizza le performance digitali di oltre 100 aziende italiane ed internazionali, e presentata in occasione della seconda edizione dei Digital revolution awards. Nel teatro dinamico dell’evoluzione digitale, aumentano da parte delle aziende gli investimenti nel digital advertising. Tra il 2020 e il 2023, la spesa pubblicitaria sui canali digitali mostra una crescita del +17% annuo, in contrasto con il -3% registrato negli stessi anni dai canali offline.

Le aziende devono affrontare una sfida significativa nell’engagement con i consumatori. I tassi di coinvolgimento su piattaforme chiave si attestano al di sotto dello 0,5%, un dato modesto in confronto ai best in class che raggiungono il 3-5%. Il net sentiment, elemento cruciale nell’era della reputazione digitale, registra cifre critiche, con una media cross-settore che si attesta intorno al 2%, raggiungendo picchi massimi del 4-5%. In questo contesto fondamentale è trovare professionisti del digitale. In Italia, le competenze di Advanced analytics e Innovation&Design faticano a superare il 5% rispetto al totale dei dipendenti, con settori all’avanguardia come assicurazioni e telecomunicazioni che si spingono fino al 10%.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lavoro, tasso di occupazione delle donne con figli al 58,6%

Il tasso di occupazione delle donne con figli è pari al 58,6%, quello degli uomini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *