Eurostat, l’inflazione armonizzata dell’Italia a luglio cala leggermente all’8,4%

L’inflazione armonizzata dell’Italia a luglio cala leggermente all’8,4% (a giugno era 8,5%). E’ il dato riportato oggi da Eurostat che conferma il valore armonizzato (Ibca) reso noto il 10 agosto dall’Istat. Il dato e’ sotto la media dell’eurozona (8,9%) e dell’area euro (9,8%). I tassi annualizzati più bassi sono stati registrati in Francia, Malta (entrambi 6,8%) e Finlandia (8,0%). I tassi più alti sono stati registrati in Estonia (23,2%), Lettonia (21,3%) e Lituania (20,9%). Rispetto a giugno, l’inflazione e’ diminuita in sei Stati membri, e’ rimasta stabile in tre ed e’ aumentata in diciotto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Caro prezzi, spesa al discount in crescita del 10 per cento a settembre

Cresce il ricorso agli acquisti nei discount alimentari, per far quadrare i conti della spesa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.