Incendi, oltre 9mila ettari bruciati in Italia nel 2022

Sono oltre 9mila ettari andati in fumo negli ultimi sei mesi, una quantità più che doppia nel 2022 rispetto alla media storica in un’estate segnata da una siccità che non si registrava da anni che sta devastando campi e colture costringendo al razionamento dell’acqua vasti territori da nord a sud della Penisola. È quanto emerge dalle elaborazioni Coldiretti su dati Effis in riferimento alla grande ondata di calore sull’Italia con temperature fino 40 gradi portate dall’anticiclone Caronte.Mentre il caldo torrido stringe d’assedio città come Bologna, Roma, Firenze e Napoli, nelle campagne e nei boschi le alte temperature e l’assenza di precipitazioni hanno inaridito i terreni – sottolinea Coldiretti – con aree sempre più esposte al divampare delle fiamme

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Saldi, Federmoda segnala un calo del 10 per cento

A chiusura del mese di luglio, l’andamento dei saldi risulta mediamente negativo del 10%, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.