Latte, Coldiretti lancia l’allarme sulla sopravvivenza di 26mila stalle italiane

Coldiretti lancia l’allarme sulla sopravvivenza di 26mila stalle italiane a causa della speculazione sui prezzi del latte. Grido d’allarme anche dalla Lombardia, che produce oltre il 40% del latte italiano, dove, secondo il presidente regionale di Coldiretti Paolo Voltini, e’ in atto “una crisi che sta compromettendo la tenuta di un sistema indispensabile per il nostro Paese”.

“Davanti all’esplosione dei costi di energia e mangimi e con il latte spot, il burro e la polvere di siero venduti sul mercato a quotazioni record – spiega il presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini – e’ necessario adeguare subito i compensi riconosciuti agli allevatori italiani sulla base del protocollo sottoscritto da tutta la filiera al tavolo sul latte del ministero delle Politiche Agricole, che prevede un aumento fino a 4 centesimi da parte della grande distribuzione e dei caseifici”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Monitoraggio Gimbe, l’incidenza dei casi Covid-19 aumenta in 4 Province

Sono solamente quattro le province dove l’incidenza (tasso di positivita’ al Covid) aumenta: Bologna (+3,2%), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.