Pil Italia, Prometeia rivede al rialzo le previsioni di crescita

Prometeia rivede al rialzo le previsioni di crescita del Pil italiano quest’anno dopo le stime sul prodotto nel Primo trimestre, che sarebbe aumentato dello 0,3% su base trimestrale rispetto allo 0,1% stimato dal think tank nel brief di aprile. “Alla luce di questo risultato migliore del previsto, che riteniamo sia stato determinato da un ulteriore aumento degli investimenti nell’edilizia, abbiamo aumentato le nostre previsioni di crescita del PIL per il 2024 dallo 0,7% allo 0,8%” ha annunciato Prometeia nel suo nuovo brief sull’economia italiana. “La crescita del PIL nei prossimi trimestri sarà influenzata dalla fine dell’incentivo Superbonus 110%, il cui effetto negativo sarà mitigato solo parzialmente dalla spesa del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – afferma Prometeia -. Sebbene l’inflazione stia diminuendo e il mercato del lavoro rimanga robusto, prevediamo che i consumi delle famiglie ristagneranno nel 2024. Questa prevista stagnazione è in gran parte dovuta alla diminuzione della ricchezza finanziaria reale e al ridotto potere d’acquisto derivante dall’inflazione precedente. I recenti rinnovi contrattuali del lavoro hanno solo parzialmente compensato questi impatti negativi”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Estate 2024 con 4mila eventi e 28 milioni di turisti

Oltre 4.000 eventi che raccontano tradizioni e identità o celebrano lo sport, la musica, l’arte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *