Approvata la legge sul servizio di psicologia scolastica

Il Consiglio regionale, riunito all’Aquila, ha approvato all’unanimità la proposta di legge sulla “Istituzione del servizio di psicologia scolastica”. La norma integra e aggiorna la normativa esistente in materia di psicologia scolastica, prevedendo che il servizio di assistenza psicologica sia composto da almeno 18 professionisti psicologici operanti sull’area regionale, con individuazione di istituti capofila, in accordo con la dirigenza scolastica. Il servizio di psicologia avrà lo scopo “di informare, orientare e sostenere docenti, genitori ed alunni”. Interverrà sui disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) e sull’integrazione scolastica sulle differenze di genere, culturali, politiche e religiose.

L’assemblea, sempre all’unanimità, ha licenziato la norma su “Interventi per la realizzazione di soggiorni educativo-terapeutici e campi scuola nella Regione Abruzzo in favore di bambini ed adolescenti con diabete mellito”. La legge intende promuovere iniziative dirette a favorire la diffusione di programmi terapeutici per l’autocontrollo del diabete giovanile, rivolti a bambini ed adolescenti con diabete mellito. La Regione promuoverà l’organizzazione di campi scuola e di soggiorni educativo-terapeutici con lo scopo di promuovere l’educazione specifica per l’autogestione del diabete, stimolare l’indipendenza nella gestione del diabete in assenza dei familiari, favorire il confronto con i coetanei, sviluppare l’autostima e la responsabilizzazione. Approvata all’unanimità anche il pdl sulla “Riapertura e gestione museale della casa natale di Francesco Paolo Michetti a Tocco da Casauria”. La norma stanzia un contributo straordinario di 40mila euro per consentire alla Provincia di Pescara, proprietaria dell’immobile, di riaprire e gestire la casa natale del pittore e fotografo abruzzese, Francesco Paolo Michetti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Elezioni Europee, Vannacci: sono molto ottimista sui risultati

Un applauso nella sala gremita del Consiglio provinciale dove ha presentato i suoi libri, selfie, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *