Approvato il nuovo piano della rete scolastica regionale

Via libera della Giunta regionale d’Abruzzo al nuovo piano di dimensionamento della rete scolastica regionale per l’anno 2017-2018. L’atto della Giunta regionale arriva a seguito dell’esame dei Piani provinciali approvati dalle singole Province. Poche le novita’ introdotte con il nuovo dimensionamento. Per la provincia di Teramo previsto lo spostamento del Centro provinciale per l’istruzione degli adulti dall’Itg “Forti” in via della Cona presso l’Ipsia/Ipsss “E Marino” via S. Marino sempre a Teramo. Per la provincia dell’Aquila le modifiche piu’ importanti riguardano San Demetrio. Il centro aquilano sara’ infatti sede amministrativa del nuovo istituto comprensivo “San Demetrio/Rocca di Mezzo” con 590 alunni, frutto dello scorporo di alcuni istituti presenti all’Aquila, Paganica, Ovindoli, Rocca di Mezzo, Ocre. Il provvedimento prevede inoltre la costituzione di un punto di erogazione servizi a Rocca di mezzo. Altra novita’ importante e’ la costituzione del Liceo Coreutico all’Aquila “che – ha precisato l’assessore all’Istruzione Marinella Sclocco – rappresenta il naturale completamento del Liceo musicale gia’ esistente”. Su questo punto, l’Assessore ha chiarito anche i termini del confronto del tavolo tecnico che ha discusso la richiesta di costituire un altro Liceo musicale ad Avezzano.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Audizione del Garante per l’Infanzia dell’Abruzzo in Commissione Parlamentare

Si è tenuta nei giorni scorsi l’audizione della Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Abruzzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *