Attesa per la visita di Pompeo in Abruzzo

Grande attesa a Pacentro per la visita segretario di Stato americano Mike Pompeo. Oggi in paese  non vive piu’ nessuna famiglia con il cognome Pompeo, ma l’attesa e’ grande perche’ negli States vivono migliaia di pacentrani che ogni estate tornano in Valle Peligna per respirare l’aria della terra che fu dei loro avi. Lo stesso spirito che ha spinto Pompeo a raggiungere Pacentro per conoscere il paese e la casa dove sono nati e dove hanno vissuto i nonni paterni, Paolo Pompeo e Gemma Pacella, prima di andare a cercare fortuna in America alla fine dell’800 nel New Mexico. L’arrivo e’ previsto per le 12.30, per poi girare a piedi gli angoli e i posti piu’ suggestivi del paese. Il segretario di Stato americano restera’ a pranzo nel ristorante Caldora di Pacentro dove ha gia’ espresso il desiderio di poter mangiare gli arrosticini. Naturalmente il momento culminante della visita sara’ l’arrivo nella zona di via San Francesco, strada dove abitavano i bisnonni del segretario di Stato americano, genitori di Harry Pompeo, che ha poi sposato Fay Brandolino di Caramanico Terme, entrambi nati in America e nonni di Mike Pompeo. All’inizio negli States si era parlato erroneamente di origini campane per Pompeo, perche’ il porto di partenza della nave che accompagno’ i Pompeo verso la nuova vita oltreoceano fu Napoli, come accadeva per la stragrande maggioranza dei migranti abruzzesi e meridionali. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *