Berlusconi: ho quasi la certezza di vincere in Abruzzo e alle europee

“Ho quasi la certezza che vinceremo ora e a maggio”. Lo ha detto Silvio Berlusconi in un affollato comizio al Porto turistico di Pescara, riferendosi alle elezioni per la presidenza della regione Abruzzo del dieci febbraio e poi alle europee.  “Questo è un governo innaturale, con filosofie e valori assolutamente opposti, un governo che governa male e che ci porta dritti verso una grave recessione”.  Berlusconi, che in mattinata aveva annullato gli impegni previsti a Teramo perché influenzato, prendendo la parola ha scherzato con il candidato Marsilio: “Vorrei correggere il candidato, non sono tre tachipirine, ma quattro”.

“Tasse sulla casa, patrimoniale e imposta di successione sicure con loro. C’è qualcuno di così stupido che potrà andare ancora a votarli? Io dico di no”. Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ricostruzione centro Italia, 40 milioni dai risparmi della Camera dei Deputati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *