Cambiano le composizioni delle Commissioni Consiliari in Regione

Cambiano le composizioni delle Commissioni Consiliari a Palazzo dell’Emiciclo. Mutamenti legati al ritorno in Consiglio regionale dell’ex assessore della giunta Marsilio, Mauro Febbo, che sostituisce Daniele D’Amario. Il Presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, ha firmato i decreti che modificano la composizione delle commissioni consiliari a seguito della seduta del Consiglio regionale del 27 ottobre nella quale l’Assemblea legislativa ha preso atto della revoca dell’incarico da assessore a Mauro Febbo, e la conseguente disposizione della revoca della supplenza del consigliere Daniele D’Amario. Per il nuovo capogruppo di Forza Italia un ritorno all’attività consiliare a tempo pieno con l’assegnazione a quasi tutte le commissioni permanenti. Febbo non è infatti assegnato alla sola commissione “Politiche Europee” mentre rappresenterà Forza Italia nelle seguenti commissioni: “Agricoltura, Sviluppo economico e Attività produttive”; “Vigilanza”; “Salute, Sicurezza sociale, Cultura, Formazione e Lavoro”; “Bilancio, Affari Generali e Istituzionali”. Febbo inoltre sarà componente del “Comitato per la Legislazione“ e della commissione speciale sul “Fenomeno immigratorio e del lavoro sommerso”. In tutte le Commissioni il consigliere Mauro Febbo esprimerà tre voti, ovvero dell’intero gruppo consiliare di Forza Italia, nella sola commissione sul fenomeno immigratorio esprimerà 2 voti in quanto sarà affiancato dal collega consigliere e Sottosegretario Umberto D’Annuntiis che esprimerà 1 voto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pezzopane e Pietrucci chiedono la proroga per le agevolazioni sulle bollette nel cratere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *